Ottobre e novembre: il momento di piantare i tulipani

Questo è il periodo per piantare i bulbi di tulipano. Una pianta che fiorisce ad aprile e che regala soddisfazioni per i mille colori e varianti che esistono in commercio.

L’Olanda è la maggiore coltivatrice di tulipani ed in Italia proprio due olandesi, alle porte di Milano, hanno piantato diecimila metri quadri con tantissime varietà di tulipani di tutti i colori.

Avete tempo fino a dicembre per piantare i tulipani. Basta avere un terreno leggermente sabbioso e che permetta il drenaggio dell’acqua. Non necessariamente troppo ricco di humus e con leggere concimazioni durante il periodo della vegetazione.





Se per lunghi periodo non dovesse piovere consigliamo di bagnare la terra. Il tubero del tulipano dopo essere stato messo a terra prenderà confidenza con la terra gelata del periodo invernale che lo rinforzerà.

Dopo l’inverno comincerà a vegetare e regalerà facilmente bellissimi fiori ad Aprile maggio.

Potete anche decidere di non rimuovere più i bulbi in estate e aspettare che la pianta faccia il suo corso per diversi anni. Vedrete che ogni anno ne avrete sempre di più.

Non ha particolari nemici e però poco amante dei ristagni idrici che possono permettere ai funghi di attaccarla.

Noi ne abbiamo messi a terrà una decina di pianta di diverso colore in questi giorni e vedremo presto i risultati.

COME PIANTARE

Basta mettere in una buca profonda da dieci a venti cm un bulbo e distanziare i bulbi tra loro di circa 15 cm. Se conoscete all’origine il colore del tulipano potete creare delle composizioni che regaleranno in primavere un quadro fantastico.

Noi li abbiamo comprati a 40 centesimi di euro ciascuno. Una cifra che ci sembra giusta. Ovviamente on line potete risparmiare.

IN VASO

Potete anche piantare i bulbi di tulipano nei vasi. Bisogna prendere un vaso che si profondo almeno 40 cm e mettere sul fondo materiale drenante.

Valgono le stesse considerazioni della terra. Dovete, però, ricordare che nel vaso la terra asciuga più velocemente e, quindi, dovete bagnare la terra con più frequenza nei periodi di scarsa pioggia.

Se il vaso è abbastanza largo potete mettere più bulbi distanziandoli di dieci cm.

Buona coltivazione

Foto di Tulipani Italiani su Facebook.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.