Arrosto di Tacchino con speck. Un secondo piatto di sicuro successo.

Questo piante facile da realizzare è una esplosione di gusto. Si può mangiare anche freddo e portato a tavola nelle occasioni con amici è la certezza di colpirli nel palato.

La preparazione è facilmente eseguibile:

Salate e pepate la fesa di tacchino, avvolgetela su se stessa, quindi foderatela con le fette di speck e legatela con uno spago da cucina.





Mettete un tegame sul fuoco e fate scaldare l’olio, il burro e l’aglio. A questo punto disponetevi la carne preparata e lasciatela rosolare per circa trenta minuti a fuoco moderato, rigirando di tanto in tanto durante la cottura. Bagnate la carne con il vino bianco.

Togliete la carne dal fuoco, se necessario fate restringere il fondo di cottura, slegate la carne, tagliatela a fette e irroratela con il sugo di cottura.

Servite con verdure di stagione o insalata fresca. Per contorno potete cucinare patate al forno ben cotte.

Ingredienti necessari:

600 gr. di tacchino (scegliete la fesa), 100 gr di speck tagliato a fette non troppo sottili; un bicchiere di vino bianco secco; due spicchi di aglio; 30 gr di burro; 3 cucchiai di olio di oliva; sale e pepe.

Foto dal web









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.