in evidenzaPiante & Fiori

Lavori mese per mese: Gennaio

Il mese di gennaio è un mese di particolare riposo per tutti. Sia per le piante e sia per i coltivatori. Vediamo i vari lavori che si possono comunque fare nelle diverse situazioni di coltivazione.

In casa

Eliminare le foglie ingiallite e cecare di individuare la causa dell’inconveniente. Potrebbe trattarsi di una mancata irrigazione. Dedicare particolare attenzione e cure a quelle piante a fioritura invernale per evitare che la fioritura duri pochi giorni.

Controllare sempre i sottovasi per eliminare l’acqua in eccesso e stagnante.

Provvedere alla conservazione dei bulbi invernali che hanno fiorito a dicembre e che probabilmente sono state coltivate in acqua. Quando le corolle sono appassite potete conservarle in un luogo asciutto e secco.

Sul balcone

Evitare di annaffiare vasi e balconiere nelle regioni del nord Italia. Al Sud potete dare acqua solo se il tempo è stato asciutto per diversi giorni e le temperature si sono mantenute su 10 gradi. Limitatevi a qualche bicchiere per pianta. Se le vostre rose in balcone danno segno di germogliare fate una bella potatura. In tutti i casi in cui avete dei tralicci di sostegno per le vostre piante rampicanti è il momento di legarli bene perchè le piante sono senza foglie. Poi questa operazione potrebbe risultare impossibile.

In giardino

Le possibili nevicate al nord Italia portano alla necessità di far cadere la neve in eccesso dai rami delle vostre piante. E’ il momento idoneo per vangare il terreno e preparare le buche per la messa a dimora di nuove piante. Evitate queste operazioni se il terreno è troppo duro per via delle gelate notturne. Se avete piccole serre di riparo ricordate sempre di arieggiare quando il sole è presente in modo da abbassare il livello di umidità al suo interno.

Foto di Melanie da Pixabay

Leggi su Nati per Terra

Ultimi articoli sul sito:
  • Lavori mese per mese: Febbraio
    Lavori da Fare in Casa, Balcone e Giardino per le Piante a Febbraio Con l’arrivo di febbraio, è il momento perfetto per preparare il tuo spazio all’aperto per la primavera. Ecco alcuni lavori da fare in casa, sul balcone e nel giardino per le tue amate piante: Ricorda che ogni piccolo gesto conta per mantenere
  • Lavori mese per mese: Gennaio
    Il mese di gennaio è un mese di particolare riposo per tutti. Sia per le piante e sia per i coltivatori. Vediamo i vari lavori che si possono comunque fare nelle diverse situazioni di coltivazione. In casa Eliminare le foglie ingiallite e cecare di individuare la causa dell’inconveniente. Potrebbe trattarsi di una mancata irrigazione. Dedicare
  • La begonia, il fiore di casa e giardino
    La begonia viene coltivata per la bellezza delle foglie carnose e variopinte e dei fiori che possono spaziare dal bianco al giallo, per passare al rosso. Appartiene alla famiglia delle Begoniacee e le specie coltivate sono la Grandiflora, multiflora, camellieflora, ecc e molti ibridi commerciali della Begonia tubercolata. E’ una pianta tuberosa, con fusti carnosi
  • Genetica: l’identificazione del DNA come la molecola ereditaria
    Nel corso del tempo gli studiosi avevano identificato i possibili responsabili delle informazioni ereditarie. Da un lato potevano essere le proteine e dall’altro gli acidi nucleici. Nel primo caso gli scienziati avevano venti amminoacidi che potevano trasmettere le informazioni genetiche, dall’altro solo quattro acidi nucleici o basi azotate. Gli esperimenti nel corso di un secolo
  • L’Azalea, il fiore che ti ammalia.
    L’azalea è una pianta appartenente alle Ericacee Rodoree ed in commercio si trovano molti ibridi che sono stati ottenuti dall’A. Indica e da altre specie. La sua coltivazione è dovuta alla bellezza dei fiori che si prestano bene per il nostro giardino e la casa. E’ un arbusto sempreverde che i botanici includono nel genere
  • Amaryllis (Amarillide), il fiore che incanta.
    La specie più amata prende il nome di Belladonna, forse per la sua bellezza, dai colori vivaci e dalle dimensioni giganti. L’Amaryllis Belladonna e le sue varietà appartengono alla famiglia delle Amirallidacee e sono molto apprezzate dagli amanti del giardino per i fiori, ma anche per le foglie. E’ una pianta bulbosa, con bulbi molto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.