Olanda? Provenza? …no, Sicilia

La migliore lavanda si trova in Sicilia. La più profumata e la più colorata, con una punta di viola particolarmente vivace, che brilla tra l’oro dei grani antichi.

Merito del sole siciliano e della passione di Luisa e Gaetano, marito e moglie, che nel 2006 hanno deciso di coltivarla a Santa Caterina, alle porte di Caltanissetta, mia terra natia, nel cuore dell’Isola, tra spighe generose, ulivi e mandorli, nel “granaio d’Italia”, dove laboriose mani e menti vivaci hanno inventato nei secoli vere e proprie icone di identità dell’isola…i cannoli, il torrone, il rollò e tanto altro.

Nati tra quei campi, dopo anni vissuti a Verona per motivi di lavoro, Gaetano D’Anca e Luisa Montalto nel 1997 tornano in Sicilia e decidono di ampliare l’azienda agricola che il padre di lui aveva avviato già nel 1951, tutto a regime biologico.





La ribattezzano «Le Antiche Tradizioni» e oggi la gestiscono con una conduzione familiare, insieme con le figlie Sofia e Giada, di 26 e 24 anni.

Ecco, questa è la Sicilia che ci piace

Enzo Campisi









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.