Rimedi della nonna: rimuovere una spina dal dito

Rimedi della nonna: rimuovere una spina dal dito

Una spiacevole situazione: una spina o una scheggia di legno che si infile in un dito. Chiunque coltivi piante e , sopratutto, quelle grasse oppure le rose, o lavori con il legno deve prima o poi nella sua vita fare i conti con una spina o una scheggia.

In aiuto di questa dolorosa situazione vengono i rimedi della nonna con un “trucco” che può alleviare la sofferenza.

Bisogna utilizzate il bicarbonato. In ogni casa il bicarbonato non manca. Utilizzato per disinfettante per le verdure, per alleviare i sintomi dell’acidità di stomaco, per sbiancare i vestiti e le scarpe, è anche utile per le spine.





Basta prendere del bicarbonato e aggiungere pochissima acqua per creare una pastetta. Mettere questa pastetta all’ingresso della spina nel dito e massaggiare leggermente. Mettere un cerotto e attendere 24 ore. Dopo tale periodo togliendo il cerotto vedrete che la spina è fuoriuscita.

Un rimedio della nonna sempre utile ad alleviare un dolore e a superare una spina che dà tanto fastidio.

Se fuoriesce del sangue tenete premuto il dito per alcuno secondi e la fuoriuscita si arresterà. Inoltre è consigliabile l’uso di una pomata antibiotica locale per evitare infezioni.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.