La colorata della famiglia: Aeonium kiwi

La colorata della famiglia: Aeonium kiwi

Aeonium “Kiwi” forma delle rosette esteticamente piacevoli che hanno il bordo delle foglie rosse. Per questo si differenzia dagli altri aeonium che, invece, hanno le foglie verdi.

Questa pianta è molto resistente. Infatti il suo nome deriva dal latino e significa “forte”, “resistente”. Predilige terreni fertili ma privi di acqua stagnante. Basta innaffiarla frequentemente quando il caldo si fa sentire e aspettare che il terreno asciughi completamente. Non deve esserci nessun ristagno di acqua.

I suoi fiori sono a gruppo e della forma di una piccolissima campanella, I fiori sono sul giallo.





La sua origine non è certa. Sembra si tratti di una cultivar della Aeonium Haworthii. La sua famiglia ha origini dalle isole Canarie e da parte dell’Africa. In inverno teme il gelo e deve essere riparata dalle giornate più fredde.

Non è necessario fertilizzare spesso questa specie. Basta un leggero utilizzo di un fertilizzante per succulente con dosaggio dimezzato rispetto alle indicazioni. Una volta al mese è più che sufficiente per la sua crescita.

Foto dal web e personali





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.