Fertilizzante liquido economico acquistato in un supermercato. Può essere utile?

Abbiamo acquistato, in una nota catena di supermercati, un fertilizzante liquido adatto per tutte le piante verdi ed i fiori, in balcone o in giardino. Cosi recitava l’etichetta del fertilizzante posto nel reparto del supermercato. Il costo è di € 1,49, in offerta. Normalmente si dovrebbe acquistare a 2 €

Abbiamo letto le caratteristiche del prodotto e lo abbiamo utilizzato per le nostre piante in vaso. I risultati sono ottimi ed il risparmio assicurato.

Leggendo l’etichetta abbiamo un concime NPK in sospensione 6-4-5 per l’impiego nel giardinaggio, con microelementi. 6% N azoto totale con 1,8% azoto nitrico, 1,9% azoto ammoniacale, 2,3 azoto ureico; 4% P2O5 fosfato, solubile in acqua; 5% K2O ossido di potassio, solubile in acqua; i microelementi presenti sono il BORO, il RAME, solubile in acqua come rame chelato, MANGANESE, FERRO, MOLIBDENO E ZINCO, tutti sotto forma di chelato solubile in acqua.





Il Ph del fertilizzante è appositamente studiato per mantenere stabile il chelato. Inoltre è a basso tenore di cloro. Un particolare importante per evitare che sodio e cloro possano rendere meno fertile a lungo periodo il terreno. Questo è più difficile in vaso.

Questo fertilizzante lo utilizzo dalla primavera e fino a ottobre per tutte le mie piante con diverso dosaggio, seguendo la tabella presente nel prodotto. In inverno sospendo del tutto le concimazioni, tranne per quelle piante che vegetano in questo periodo dell’anno.

Per le piante da interno basta mezzo misurino (il tappo) per 5 litri di acqua.

Per le piante in giardino o da esterno un tappo dosatore per 5 litri di acqua

Per le piante delicate come l’orchidea e le piante grasse la dosa è di un quarto di tappo per 5 litri di acqua.

Potete notare che acquistando il concime per € 1,49 al litro e usandolo con le dosi consigliate avremo un lungo utilizzo del fertilizzante ed un notevole risparmio di soldini.

Ovviamente mi base esclusivamente su quanto dichiarato in etichetta, però lo utilizzo da oltre due anni e non mi posso lamentare. Lo utilizzo per tutte le mie piante, dai gerani, alle viole del pensiero, dal basilico alle aromatiche e anche le rose. I risultati sono buoni.

In questo periodo il prezzo dei fertilizzanti che vendono nei garden center è schizzato alle stelle. I rincari sono stati anche del 300% rispetto allo scorso anno. I concimi liquidi di grandi marche dello stesso tenore possono costare 10 volte di più.

Buona Coltivazione!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.