Festival del Mandorlo e dei biscotti Passavolante

A Vicari dal 26 al 28 agosto ritorna il Festival dedicato alle mandorle e ai famosi e buonissimi biscotti Passavolante, tipici del paese. Tre giorni di musica, arte ed incontri in cui si parla delle mandorle, soprattutto in cucina, con gare e consigli, ma anche degustazioni.

Al centro dell’attenzione i biscotti della tradizione: i passavolanti vicaresi. Un biscotto nato nel convento dei monaci di San Francesco chiamati ad omaggiare gli sposi reali. Il racconto ci porta nel settecento ed i monaci prepararono un biscotto a base di mandorla, semplice ma gustoso, da offrire agli invitati del matrimonio. Però non avevano previsto tutti questi invitati ed i biscotti erano, dunque, insufficienti. Allora, si racconta, che i monaci passarono velocemente tra gli invitati che gradirono la bontà dei biscotti e per averli furono costretti ad inseguire i monaci che procedevano speditamente tra gli ospiti. Da qui il nome di passavolanti, perchè gli ospiti dovettero quasi volare per averli.

Ritornando al festival e alle sue specialità, di certo, serve a far conoscere il territorio di Vicari, votato da sempre alla coltivazione del mandorlo. Insieme ad Avola, rappresentano la migliore produzione dell’Isola, anche se la Sicilia è una regione che permette al mandorlo di produrre i più buoni frutti al mondo.





Per il programma completo e aggiornato visitate la pagina social della Proloco di Vicari





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.