Veronica sp., il piccolo fiore dell’addio

Il significato del nome Veronica dal greco significa “io porto la vittoria“, infatti sembra che possa guarire diverse malattie, addirittura si pensa che possa risalire al nome della donna che pulendo il volto di Cristo, fu in grado di guarire le Sue ferite; alcuni fanno risalire questo nome al latino “vera et unica“.

Nel linguaggio dei fiori il fiore Veronica significa addio, e un tempo si usava regalarlo ad un amico in procinto di partire, con la speranza che gli occhi divini vegliassero e seguissero sempre il proprio caro!

Generalmente questo fiorellino è indicato come ‘occhi della Madonna’, questa breve leggenda spiega l’origine di questo nome! Una mattina di primavera Maria passeggiava con il suo figlioletto Gesù nei campi fioriti, quando a un tratto al bimbo venne sete, non c’era nessuna fontana nei dintorni, ne si sentiva il gorgoglio dell’acqua che scorre, quando all’improvviso notò una bianca e delicata corolla, al cui interno stava una goccia di rugiada, che brillando alla luce del sole, aveva attirato il suo sguardo.





La Madonna, raccolse il fiorellino e la goccia bastò a placare la sete del bambino, poi Maria riattacco il fiorellino al gambo e l’azzurro dei suoi occhi rimase per sempre nei petali dell’umile fiorellino.

Alla fine del XVII° secolo, questa pianta veniva usata al posto del te cinese che essendo molto raro e costoso era difficile da reperire.

Giuseppe De Palma





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.