Galanthus nivalis: ossia il bucaneve

Una leggenda narra che Dio nel momento della creazione della terra come tocco finale chiese alla neve di scendere candida sui fiori e colorarli rendendoli così speciali.

Tutti i fiori si ribellarono fatta eccezione per il bucaneve. La neve per premiare il piccolo fiore gli concesse di sbocciare primo fra tutti proprio sbucando da questa.

Il Bucaneve… a Febbraio spunta e comincia ad annunciare la primavera. Una piccola campanella bianca, rivolta verso il terreno che presenta spesso delle goccioline su ogni petalo.





Letteralmente rompe, si fa spazio nel terreno irrigidito dall’inverno con le sue foglie per dare poi spazio a questa deliziosa fioritura.
Ci dice: “ Forza! l’inverno sta finendo… preparatevi la primavera è vicina!”









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.