I principali organismi del suolo: conosciamo i mammiferi

Nei climi temperati il mammifero più importante del suolo è certamente la talpa. Con le sue gallerie crea una aerazione notevole del terreno ed opera una mescolanza degli strati superficiali del suolo con quelli profondi; può essere nociva alle culture agrarie perchè, pur essendo insettivora, recide le radice che incontra scavando le sue gallerie.

Nelle grandi praterie nord americane diverse specie di roditori costruiscono le loro tane nel suolo arrivando anche ad un metro e mezzo di profondità. Il suolo vergine di questi ambienti si presenta spesso pieno di buchi e di canali che, una volta abbandonati, si riempiono di materia organica proveniente dagli strati umiferi di cima. Tali buchi sono detti “Krotovinas”.

Foto dal web













Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.