In primavera è tempo di riprodurre i gerani per talea

Il geranio dai mille colori è una pianta meravigliosa. Non semplicissima da coltivare perchè richiede particolari attenzioni, però è facile da riprodurre. In effetti spesso girando vediamo delle meravigliose piante di geranio dai colori sgargianti o tenui che sono bellissime.

Non volendo rubare basta chiedere una particolare parte della pianta per ottenere una talea che diventerà uguale alla pianta madre.

Il rametto da scegliere deve essere un germoglio tenero lungo circa sei centimetri. Questo germoglio sarà facile da far radicare anche direttamente in vaso.





Io per far vedere quale parte fa la radice ho fatto la prova fotografica e far capire dove nascono le radici e, quindi, indirettamente far vedere quale parte prelevare per ottenere il geranio da talea.

Nel caso delle foto ho messo in acqua il geranio, però, in realtà, io lo metto direttamente in vaso tenendo il terriccio costantemente umido ma senza ristagni. Il geranio vuole terreno molto fertile e ricco di azoto e potassio. Quindi dopo che siamo sicuri che abbia fatto le radici possiamo concimarne in modo regolare il nostro vaso.









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.