Mandorli gratis per aiutare giovani agricoltori ad Alia (Pa)

Coltivare le mandorle in Sicilia è antica. In tutta la Sicilia molti bordi di terreni coltivati a grano o oltre sementi avevano piante di mandorle o di carrube oppure di ulivo per contribuire alla creazione di un piccolo reddito supplementare ai contadini.

Oggi le mandorle possono essere coltivate permettendo di ottenere un buon rendimento visto la grande richiesta del mercato.

un mercato che cerca in particolare le mandorle siciliane perchè più ricche di calcio e con un sapore da definire delizioso.





Per questo ad Alia, un piccolo comune a vocazione agricola, in provincia di Palermo, l’amministrazione comunale ha ben pensato di dare gli alberelli per gli impianti ai cittadini agricoltori che vogliono convertire i terreni in mandorleti.

Una iniziativa seguita ad un dibattito con esperti e agricoltori già affermati che ha messo in luce i vantaggi di un impianto di mandorle in termini economici e le fasi della coltivazione.

I giovani di Alia possono cosi sperare di ottenere un lavoro dalla terra ed evitare che possano abbandonare il paese per le destinazioni migratorie degli ultimi anni.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.