Proteggere le piante grasse dal gelo dell’inverno

La protezione delle piante grasse dal freddo invernare è un problema che affrontato tutti gli appassionati di piante grasse.

Quando diventa impossibile metterle al riparo in una veranda fredda o all’interno delle proprie abitazioni occorre adoperare una piccola serra.

La prima cosa importante è rendere stabile le serre che vendono nei vari negozi o siti on line. Perchè il primo nemico è il vento e, anche se più raro, il peso della neve. Bisogna rinforzare tutti gli angoli e prevedere dove possibile delle ancore in paletti robusti.





Una volta ancorata per bvene la nostra serretta occorre proteggere al meglio le piante dal freddo. In nostro aiuto ci viene il tessuto non tessuto, TNT, che permette una certa traspirazione ma protegge dal gelo. Quindi, chiusa la serra con del nylon impermeabile all’esterno bisogna separare le piante con il TNT facendo degli strati.

Quando il freddo diventa davvero forte allora si consiglia di mettere una candela sul fondo della serra. Ovviamente una candela adatta ad evitare di far prendere fuoco alla plastica. Per intenderci quelle candele da cimitero. Un mio amico utilizza anche un vaso di coccio messo a campana con la candela dentro.

Questo piccolo giochetto permette di riscaldare la serra di qualche grado giusto per evitare il congelamento. La serra va poi subito aperta non appena il tempo lo permette per essere arieggiata e smaltire un po’ di umidità che inevitabilmente si ha al suo interno.

Buona Coltivazione

Foto da Facebook di Francesca Mariotti



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.