Una varietà antica di grano: Chiattulidda (Licatesa o Piantulidda), ritorna ad essere coltivata a Licata

Il graso siciliano antico è un patrimonio che bisogna tutelare e, in qualche caso, la tenacia e la determinazioni di qualche giovani coltivatore siciliano permette di conservare e produrre questo semente davvero speciale.

Ci troviamo a Licata ed un giovane contadino, Tony Rocchetta, ha seminato un campo del grano antico siciliano della varietà Chiattulidda licatesa o piantulidda. E’ riuscito a trovare i semi grazie ai vecchi contadini dell’entroterra siciliano che conservano sempre le sementi nel corso degli anni e non si chinano al commercio ed alle sementi “industriali”.

Dopo la semina, la coltivazione rispettosa dell’ambiente e del terreno e arrivato il punto della mietitura rigorosamente fatta a mano e della raccolta del grano destinato al consumo umano (ne è stato raccolto poco), ma anche alla conservazione e riproduzione del grano antico.





Le foto della galleria sono state prese sui social.









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.