Agave, la pianta che trovi in tutti i giardini

Le agavi sono originarie delle Americhe e vivono nelle zone desertiche e aride del continente americano. Sono piante perenni con un fusto breve e con foglie carnose a rosetta, spesso con una spina all’apice.

La fioritura si sviluppa con un ramo fiorifero che in alcune specie di agave può raggiungere i dieci metri di altezza. Il fiore spunta dopo diversi anni e se la coltivazione avviene in vaso probabilmente non li farà mai.

Dopo la fioritura la pianta muore e si riproduce per stolone o con le gemme che si trovano nel fiore.





In Italia è molto diffusa nelle regioni con un clima temperato adatto per crescere rigogliosa in terra piena. Nelle regioni più fredde va riparata in inverno dalle temperature più rigide.

Il vigoroso apparato radicale che va in profondità nel terreno riesce a garantire alla pianta la sopravvivenza anche in ambienti molto caldi e secchi. Se coltivata in vaso bisogna garantire un approvvigionamento d’acqua regolare senza ristagni.

Le specie più conosciute:

AGAVE ECHINOIDES Pianta piccola con fusto limitato dal quale si dipartono molte figlie rigide e tondeggianti, con un’unica spina terminale molto appuntita. Di difficile riproduzione.

AGAVE FEROX è una pianta originaria del Messico. Si presenta senza fusto con una rosetta di foglie verde scuro. Nelle foglie è presente una punta cosi come quella centrale. La sua infiorescenza può raggiungere i dieci metri di altezza. Può raggiungere un diametro di due metri. E’ speso presente nelle zone mediterranee.

AGAVE ATTENUATA ha un breve fusto sommortato da una rosetta di foglie verde grigio prive di spine. Il ramo fiorifero raggiunge il metro e mezzo circa e i suoi fiori sono gialli.

AGAVE VICTORIAE REGINAE è di piccole dimensioni e si adatta bene ad essere coltivata anche in casa.

AGAVE FILIFERA

AGAVE STRIATA

AGAVE PARVIFLORA è una piccola pianta con le foglie che presentano un colore leggermente striato di bianco e sul margine una fila di spine ricurve. Il ramo fiorifero raggiunge il metro e presenta fiori rossi.

AGAVE AMERICANA è quella che si vede spesso nei giardini mediterranei . Ha un diametro di molto ampio e le sue foglie dal colore verde grigio presentano all’apice una spina legnosa, mentre nei margini spine più piccole e insidiose.

Una variante è rappresentata dall’AGAVE MARGINATA che presenta striature gialle o bianche. Altra variante è la CANDIDA con striature più ampie di colore bianco tendenti al giallo.w

Foto dal web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.