Il fico d’India in una casa abbandonata

Il fico d’India in una casa abbandonata

La fotografia è stata scattata a Bagheria ed è una casa abbandonata lungo una strada molto trafficata. Abbiamo decido di pubblicarla perchè questa fotografia dimostra che le opuntie riesco a sopravvivere in condizioni estreme.

Questo ovviamente non significa che vivano bene, anzi soffrono questa condizione ma si adattano per sopravvivere. Nel balcone abbandonato non hanno terra, ne fertilizzante, ne acqua di irrigazione. Dalla foto si evince che la crescita sia molto limitata ma lo stato della pianta è quasi perfetto.





Le opuntie, conosciute grazie al famoso fico d’India, sono piante che amano un terreno molto drenante. Se la temperatura scende troppo soffrono e devono essere tenute asciutte.

Sono molti coloro che amano tenerle in vaso. Una vita sacrificata per via delle radici che tendono ad allungarsi velocemente rispetto alla crescita della pianta. Per questo motivo il travaso, pur se reso difficile dalle spine, deve essere fatto con una certa regolarità.

Una operazione da fare con attenzione per le spine, ma che va fatta.

Alla fine la pianta se ben curata regalerà i suoi frutti carnosi e gustosi.





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.