I Chiodi di garofano: tutti li conoscono, ma pochi sanno realmente cos’è

I chiodi di garofano sono i fiori non ancora sbocciati (gemme floreali) ed essiccate di un albero sempreverde appartenente alla famiglia delle Myrtaceae.

Originario delle Molucche, quest’albero viene oggi coltivato nello Zanzibar.

In cucina i chiodi di garofano vengono utilizzati per il particolare aroma che conferiscono alle carni stufate, ai brodi, alla cacciagione. E’ utilizzato anche nella preparazione di liquori a base di agrumi.





E’ opportuno comunque non eccedere nell’uso di questa spezia, perché può irritare la mucosa gastrica ed i reni.

E’ un potente antisettico, un disinfettante efficacissimo, un antiossidante ed antirrancidimento, infatti, un tempo si aggiungeva ai brodi e ai bolliti per la loro conservazione.

Tratto da “Le piante nella tradizione castelvetranese”, edito dalla S.M.S. “Pappalardo” di Castelvetrano

Foto dal web









Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.