Piante & Fiori

La Sanseveria in poche parole

La Sanseveria è una pianta perenne appartenente alla famiglia delle Asparagaceae. È nota anche come “pianta delle lingue di serpente” o “pianta della seta” a causa della sua caratteristica foglia liscia e lucida. La Sanseveria è originaria delle regioni tropicali dell’Africa e dell’Asia, ma oggi è coltivata in tutto il mondo come pianta d’appartamento.

Le foglie di Sanseveria sono lunghe e strette, di solito di colore verde scuro, ma alcune varietà possono avere foglie dal colore giallo o marroncino. La pianta produce piccoli fiori a forma di campana, che spesso sono poco visibili a causa della loro piccola dimensione e del fatto che spesso crescono all’interno delle foglie.

La Sanseveria è una pianta molto facile da coltivare, poiché è in grado di tollerare condizioni di scarsa illuminazione e di siccità. Non ha bisogno di essere annaffiata frequentemente e può sopravvivere anche in ambienti poco luminosi. Tuttavia, per ottenere una crescita ottimale, è importante fornire alla pianta una buona illuminazione e assicurarsi che il terreno sia ben drenato. La Sanseveria è anche una pianta dalle proprietà purificanti e può aiutare a rimuovere le sostanze inquinanti presenti nell’aria.

Leggi su Nati per Terra

Ultimi articoli sul sito:
  • FORMAZIONE: La certificazione di qualità dei prodotti agroalimentari per la crescita dell’economia locale
    A Bagheria presso il Teatro di Palazzo Butera, martedì 12 dicembre dalle ore 9 si svolgerà un interessante seminario dal titolo “La certificazione di qualità dei prodotti agroalimentari come leva di sviluppo locale e marketing turistico e le modalità efficaci della comunicazione” Il seminario s’inserisce all’interno della attività del Progetto “Promozione e sviluppo del circuito
  • A Bagheria si piantano 100 alberi per il ripristino del verde pubblico
    La città di Bagheria era balzata alle cronache per il taglio di molti alberi lungo le sue arterie principali. Un taglio avvenuto per salvaguardare l’incolumità pubblica e non sempre ben accettata dai cittadini. Dopo alcuni mesi si è cominciata la fase della piantumazione di nuovi alberi che dovrebbero sostituire quelli eradicati e mantenere, nel corso
  • Bagheria:  a Villa San Cataldo la II edizione di “Alimentiamo” Made and Born in Sicily
    Ha aperto i battenti a Bagheria la seconda edizione di “Alimentiamo” il Made and Born in Sicily che rimarrà aperta tutti i giorni (tranne i lunedi) fino al 28 dicembre nella splendida cornice di Villa San Cataldo. “Si tratta di un appuntamento – dice l’organizzatrice Sabrina Gianforte – nel quale si mettono in luce i
  • Mettere insieme l’orto ed il giardino
    Un orto ben tenuto, in cui crescono ortaggi sani e ordinati, si inserisce perfettamente nel giardino e diventa un’idea per avere un bel giardino e ottenere ortaggi freschi. Si possono integrare tra le piante orticole elementi decorativi che leghino l’orto ed il giardino, evitando nette divisioni. Una staccionata dipinta di un bel colore neutro come
  • Parliamo dell’orto minimo: quando lo spazio è pochissimo
    Avere un orto in pochi metri quadrati di terreno è sempre possibile. Bisogna però pianificare bene tutti gli aspetti che possono interessare l’orto. Innanzitutto il fattore tempo è da prendere in considerazione. In un piccolo orto devono essere piantati ortaggi che crescano velocemente ed il ciclo di vita breve. Privilegiamo le orticole che si raccolgano
  • Bagheria: Aula Natura per insegnare ai bambini il giardino
    Un progetto voluto e portato avanti dal WWF in molte scuole d’Italia, insieme a Procter & Gamble, per portare la natura nelle aule. All’interno degli istituti scolastici che hanno aderito all’iniziativa verrà creata un aula all’aperto per far crescere un giardino e imparare le nozioni basi per prendersi cura della natura. Impareranno i cicli di

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.