In Natura

Cipresso Arizonica o dell’Arizona

Conosciuto come Cupressum Glabra o cipresso dell’Arizona è appunto originario degli Stati Uniti, nella parte centrale dello stato dell’Arizona, dove forma grandi foreste. La pianta ha una altezza che varia tra i 7 ed i 18 metri, un diametro di 3 – 5 metri con il tronco ed i rami secondari eretti che, nell’insieme, conferiscono al cipresso una forma conica e regolare, con il fogliame molto fitto.

Le foglie e i fiori

Il cipresso dell’Arizona ha le foglie persistenti, piccole, di color verde – azzurro, spesso ombreggiate di grigio per via della resina che conferisce alle foglie e ai rami anche un gradevole profumo.

Ha i fiori maschili di color giallo, punteggiato qua e là di verde. I fiori sono posti all’apice dei rametti e permangono sulla pianta anche in inverno, mentre quelli femminili hanno un leggero colore rosato.

I frutti di questo cipresso possono rimanere sull’albero diversi anni, sono di forma sferica, con un diametro superiore a 1 cm, con 8 – 10 squame, inizialmente verdi , bruni quando raggiungono la maturità, quando allora si aprono e lasciano cadere a terra numerosi semi.

La corteccia

Di color porpora chiaro si distacca a larghe placche, scoprendo i tessuti sottostanti rossastri: è ricoperta da abbondante resina. Il cipresso dell’Arizona ha una crescita lenta, anche se vive 300 anni: le sue caratteristiche estetiche, la capacità di tollerare le potature anche intense e la siccità, ne fanno una pianta molto ricercata per parchi e giardini, dove può formare anche siepi geometriche e squadrate alte fino a 5 metri, inpenetrabili e con ottima funzione frangivento.

Leggi su Nati per Terra

Ultimi articoli sul sito:
  • Cosa sono i nucleotidi del Dna?
    Sono alla base della struttura del DNA e sono stati studiati negli ultimi duecento anni. Un nucleotide e’ formato da uno zucchero pentoso, il ribosio (nell’RNA) o il deossiribosio (nel DNA), da un gruppo fosfato e da una base azotata. I nucleotidi sono quattro a secondo della base azotata che si lega allo zucchero pentoso.
  • Palermo: Chiusura per lavori dell’Orto Botanico.
    Chiusura temporanea al pubblico dei cancelli di via Lincoln dell’ Orto Botanico dell’Università degli Studi di Palermo, decisa dalla direzione del SiMuA, Sistema Museale di Ateneo dell’ Università, per motivi di sicurezza, a partire da lunedì 18 e sino al 22 marzo, con riapertura già pianificata per il 23. Si tratta di una settimana lavorativa,
  • Nicosia: Festa di primavera, tra Camelie, storia e sogni
    Una festa dedicata alle camelie, alle storie e ai sogni legati al convento, a Nicosia, al territorio, alle relazioni, alla comunità. Una festa che apre i battenti sabato 16 marzo alle ore 18.00 a Nicosia, nella Chiesa di sant’Agostino, con un concerto e l’inaugurazione della mostra “L’uomo che sognava i leoni. La storia del pittore
  • Introduzione di insetti esotici e danni agli agrumi.
    Gli insetti sono gli organismi che con più facilità riescono a viaggiare tra continenti all’interno delle merci. L’Italia si trova in una posizione geografica centrale ed è un crocevia per il traffico di merci, inoltre ha un ampio range di microclimi che permette agli insetti alieni di ambientarsi facilmente e riprodursi con facilità. Nel nostro
  • Lavori mese per mese: Febbraio
    Lavori da Fare in Casa, Balcone e Giardino per le Piante a Febbraio Con l’arrivo di febbraio, è il momento perfetto per preparare il tuo spazio all’aperto per la primavera. Ecco alcuni lavori da fare in casa, sul balcone e nel giardino per le tue amate piante: Ricorda che ogni piccolo gesto conta per mantenere
  • Lavori mese per mese: Gennaio
    Il mese di gennaio è un mese di particolare riposo per tutti. Sia per le piante e sia per i coltivatori. Vediamo i vari lavori che si possono comunque fare nelle diverse situazioni di coltivazione. In casa Eliminare le foglie ingiallite e cecare di individuare la causa dell’inconveniente. Potrebbe trattarsi di una mancata irrigazione. Dedicare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.